Archivi tag: Gipsoteche in Piemonte

Presentazione Gipsoteche in penombra a Bistagno

 

Nell’ambito  delle celebrazioni monteverdiane organizzate dalla Gipsoteca Giulio Monteverde di Bistagno per un fine settimana ricco di cultura:

Sabato 8 luglio alle ore 15,30
presentazione del volume Gipsoteche in penombra
edito dal Centro Studi Piemontesi
Saranno presenti, oltre  ai curatori Walter Canavesio e Gianluca Kannes, Beatrice Zanelli di ARTECO e Albina Malerba del Centro Studi Piemontesi

Seguirà la presentazione del nuovo apparato didattico della Gipsoteca dedicato alle tecniche scultoree tradizionali: Il percorso del fare (Sala Conferenze della Gipsoteca Monteverde di Bistagno)

scarica l’invito 

La Gipsoteca Giulio Monteverde è a Bistagno (AL), in corso Carlo Testa 3 – tel. 014479301

Il volume  Gipsoteche in Piemonte raccoglie gli atti della giornata di studi, organizzata dalla Regione Piemonte in collaborazione con l’Associazione
culturale ARTECO, che si tenne a Torino presso l’Accademia Albertina di Belle Arti il 18 ottobre del 2013 e fu dedicata alla
riscoperta delle raccolte di gessi provenienti da studi e laboratori di artisti piemontesi od operanti in Piemonte tra Otto e Novecento.
Sotto analisi, in particolare, alcune raccolte che si possono considerare “in penombra” perché non musealizzate o ancora in mano privata, senza tuttavia dimenticare quelle realtà che, come la Gipsoteca Giulio Monteverde di Bistagno, appunto, hanno ormai un
allestimento e una gestione museale: come sottolinea infatti il curatore Walter Canavesio nel capitolo introduttivo, “il solo fatto di essere istituzioni riconosciute e frequentate, non esime queste realtà dall’avere ognuna specifiche problematicità e dall’essere, come tutte le realtà museali, soprattutto se molto specialistiche, continuamente in balia di difficoltà gestionali, allargate anche agli aspetti conservativi”. Il volume presenta esempi di varia natura, consistenza e destino: una finestra su un patrimonio culturale complesso e affascinante, meritevole di attenzione e dialogo tra
istituzioni del territorio.

Nel programma della manifestazione:

 Venerdì 7 luglio ore 21 proiezione del documentario The genius of a place – L’anima di un luogo di Sarah Marder

Domenica 9 luglio ore 16-19 visita alla mostra itinerante Monteverde. I will not die entirely attualmente allestita presso il Museo d’Arte Sacra di San Francesco a Cassine