La strada del Fiammingo ad Asti

Giovedì 6 dicembre alle 15

Archivio di Stato di Asti (Via Govone 9)

presentazione del volume di Graziella Riviera

La strada del Fiammingo

Dal Brabante al Monferrato: i Tabachetti di Fiandra

Saluti di Michela Gatti, direttore Archivio di Stato di Asti e di  Albina Malerba, Direttore Centro Studi Piemontesi. Con l’Autrice interviene Alice Blythe Raviola, Università di Milano.

 

 

Costruita sulle basi di una rigorosa documentazione storica ma raccontata con i criteri della narrazione romanzesca, la vicenda si muove dai capolavori della scultura mosana e della pittura fiamminga al fervore artistico promosso dalla Chiesa della Controriforma in Piemonte e Lombardia; dalle grandi processioni figurate dei Paesi Bassi ai nuovi itinerari di cappelle sulle boscose colline nostrane, affollate di gruppi statuari evocatori dei Misteri del Rosario e della Passione di Cristo.

Gli Acaia in Piemonte, se ne parla il 6 dicembre a Palazzo Madama

Nell’ambito delle manifestazioni organizzate da Italia Nostra nel 600° anniversario dell’estinzione della dinastia degli Acaia, segnaliamo il convegno che si terrà giovedì 6 dicembre, dalle 14 alle 17,30 a Palazzo Madama, con interventi di Adriana My, Andrea Longhi, Guido Curto, Luisa Papotti, Maura Baima, Rinaldo Comba, moderatore Roberto Gnavi.

Ulteriori approfondimenti sul palazzo degli Acaia il 14 dicembre a Pinerolo, con Andrea Balbo, Enrico Lusso, Lorenzo Bosco, Martino Laurenti, Maurizio Trombotto, Viviana Moretti e sul Castello di Fossano, il 16 dicembre a Fossanocon Luca Bedino, Giuseppe Carità, Giovanni Vergano

Scarica il programma