Architettura e museo egizio: stefano molli

Dalle Alpi alle Piramidi. Piccole storie di piemontesi illustri” un Progetto del Museo Egizio in collaborazione col Centro Studi Piemontesi e il patrocinio della Regione Piemonte

L’ architetto Stefano Molli nasce a Borgomanero nel 1858.

A legarlo alla storia del Museo Egizio fu l’incontro con Ernesto Schiaparelli, dal quale nacque una stretta e proficua collaborazione che si concretizzò nella realizzazione di edifici per l’ANSMI, l’Associazione Nazionale per Soccorrere i Missionari Italiani in Egitto e in altri paesi dell’Africa settentrionale.

Un ricordo per Milena Boni

Milena Isabella Boni era nata a Monza nel 1940. Si era laureata all’Università di Torino, allieva del prof. Federico Maria Pacces. Ha insegnato Economia alla Scuola di Amministrazione Industriale e poi Marketing dei Servizi Culturali alla Facoltà di Economia di Torino. Molto apprezzata dagli studenti nonostante la sua severità Nel 1989 aveva curato il volume L’economia dietro il sipario, che anticipava l’attenzione dell’economia ai servizi culturali, che avrebbero avuto nei decenni successivi un forte aumento della domanda.
Donna di grande sensibilità culturale, era appassionata di cinema, teatro di prosa e teatro d’opera.
Socia e collaboratrice del Centro Studi Piemontesi frequentava con passione e interesse tutte le nostre iniziative. È mancata il 16 novembre 2020.