Archivi categoria: Segnalazione

Congresso delle associazioni piemontesi on line

Inizia oggi, alle 19 ora italiana (14 ora argentina) il 1° Expo Congresso Internazionale organizzato da FAPA, la Federazione delle Associazioni Piemontesi di Argentina, con il patrocinio di Regione Piemonte e collaborazione di Associazione Piemontesi nel Mondo.

E’ possibile seguire i tre giorni di Congresso registrandosi al sito expocongresopiemonte.com.ar, assistere ai dibattiti e visitare le varie sale letteraria, musicale, artistica e delle associazioni.

L’ora indicata è da intendersi ora argentina, 5 ore in meno rispetto a quella italiana.

PROGRAMA DÍA 1: VIERNES 11 DE JUNIO


14.00 hs. |  ACTO DE APERTURA

  • Presidente de FAPA: Sr. Edelvio Sandrone
  • Representante de la Regione Piemonte
  • Bendición y saludo del PAPA Francisco

14.20 hs | Presentador invita a recorrer la muestra expositiva e informa de las actividades del  Congreso, indicando como ingresar a cada espacio virtual

14.30 hs | Disertación de empresarios y profesionales destacados de origen piemontés

16.30 hs | Proyección video sobre el PIEMONTE


PROGRAMA DÍA 2: SÁBADO 12 DE JUNIO


10.00 hs | Apertura y saludo de FAPA Señor Edelvio Sandrone

10.10 hs | Presentación

  • Presentación de la sub-comisión de la juventud 
  • Proyección video “Conociendo el Piemonte”

10.25 hs | Palabras de funcionario del Gobierno del Piemonte Assessore Maurizio Marrone

10.35 hs | Saludo a cargo del Presidente de APS MELOGRANO – Sr. Luca Bocio 

10.45 hs | Presentación del “Proyecto Agriturismo en el Piemonte”.

12.00 hs | Disertación sobre Asociativismo y la juventud a cargo de Carlos Solari – SANCOR Seguros

12.30 hs | Palabras con comentarios y experiencias a cargo de la Señorita Florencia Caretti.

12.40 hs | Experiencias personales de jóvenes integrantes del grupo:

13.30 hs | Disertación a cargo del Profesor de la Universidad de Torino Eugenio Goria comentando su investigación realizada en Argentina. 

14.00 hs | Mensaje de la Señora Laura Moro y el Señor Lorenzo Merlo, ambos inmigrantes Piemonte-ses en la Argentina, contarán su experiencia de vida.

14.20 hs | Palabras de cierre a cargo del Sr. Trossero

PROGRAMA DÍA 2: SÁBADO 12 DE JUNIO


10.00 hs |  ACTO DE APERTURA

  • Saludo Autoridad de Piemontesi nel Mondo, Luciana Genero 
  • Saludo Funcionario del Sector Affari internazionali e cooperazione decentrata de la Regione Piemonte, Doctora Giulia Marcon 

10.15 hs | Presentación proyecto de la lengua Piemontesa – Laura Moro

10.30 hs | Disertación de la Prof. Albina Malerva del Ca de Studi Piemonteis 

10.50 hs | Mensajes breves sobre la lengua Piemontesa a cargo de: Ana María Filippa, Norma Brarda, Ronal Comba, Vicenta Carena, Gabriela Tribaudino, Norberto Alisio, Delis Moriondo, María Luisa Ferraris, Marcelo Busso, Patricia Ladetto y Henry Román

11.45 hs | Alejandra Gaido comentará de sus experiencias, su ciclo en TV y el significado para ella de la lengua Piemontesa.

12.00 hs | Cierre programa Lengua Piemontesa  –  Laura Moro

12.20 hs | Video Il Piemonte Che Non Ti Aspetti

12.30 hs | Disertación sobre las asociaciones culturales en tiempos actuales – Alejandro Miraglia

12.45 hs | Disertación sobre claves de comunicación para acercar generaciones – Franco Baldissarre

13.10 hs | Disertación sobre herramientas de comunicación – Verónica Sudar 

13.25 hs | Video I paesaggi di Langhe, Monferrato e Roero


 PROGRAMA DÍA 3: DOMINGO 13 DE JUNIO


11.00 hs | Misa grabada (por situación de aislamiento)

12.00 hs | Conclusiones del encuentro de jóvenes

12.10 hs | Conclusiones del encuentro de directivos de Asociaciones

12.20 hs | Video Conferencia con Michele Colombino, Hugo Bertello, Fabio Banchio y Luciana Genero, directivos de Piemontesi nel Mondo, y funcionarios del Gobierno del Piemonte y del Consiglio Regionale del Piemonte, y conjuntamente a los directivos de FAPA: Sandrone, Valli y Vaira y los ex Presidentes de FAPA: Borda Bossana, Macchieraldo y Quaglia, para BRINDARLE HOMENAJE Y SALUDO a MICHELE COLOMBINO.

13.30 hs | Saludo final y cierre a cargo del presidente de FAPA Edelvio Sandrone  

Un ritratto di Massimo d’Azeglio alla Collezione De Fornaris

La Fondazione De Fornaris di Torino propone in versione rivisitata i “Lunedì dell’arte”, come eventi online trasmessi direttamente da “Il Museo che non c’è”, il museo virtuale che permette di ammirare da remoto le opere della Fondazione collegandosi alla app o al sito www.ilmuseochenonce.com.

Il 24 maggio alle 18, in diretta streaming sul sito uwww.fondazionedefornaris.org e sulla pagina Facebook della Fondazione De Fornaris, Carolyn Christov-Bakargiev, Direttore del Castello di Rivoli-Museo di Arte Contemporanea parlerà del Ritratto di Massimo d’Azeglio recentemente attribuito a Giuseppe Molteni e di altri ritratti celebri della collezione De Fornaris

OLTRE IL GIARDINO A MIRADOLO

Per un anno intero, fino a maggio 2022, la Fondazione Cosso propone una grande mostra dedicata ai progetti e al pensiero dell’architetto Paolo Pejrone, laureato in Architettura con Carlo Mollino, collaboratore di Russel Page e Roberto Burle Marx e autore di alcuni dei più importanti e significativi giardini del mondo.

L’idea nasce da un anno di incontri, interviste e riflessioni con l’architetto Paolo Pejrone che, in oltre 50 anni di carriera, ha progettato più di 800 giardini.

Elementi cruciali del progetto saranno la stagionalità dell’esposizione e il percorso della mostra, che non soltanto si svilupperà nelle quindici sale storiche del Castello, ma si diffonderà anche nei sei ettari del parco all’inglese che circonda l’antica dimora, in cui è possibile incontrare alcune specie botaniche provenienti da tutto il mondo e cinque alberi monumentali.

Questo progetto, inoltre, permetterà al pubblico di scoprire l’Orto del Castello: l’idea di far rinascere l’orto al Castello di Miradolo è un desiderio da anni che ha preso vita grazie alla capacità visionaria dell’Architetto e delle numerose persone che ne hanno permesso il ripristino.

Giorni e orari di apertura: venerdì, sabato, domenica e lunedì, ore 10/19.30 (ultimo ingresso 17.30)
Ingresso solo su prenotazione: 0121 502761 prenotazioni@fondazionecosso.it

ingressi gratuiti per la giornata dei musei

MARTEDI’ 18 MAGGIO 2021: GIORNATA INTERNAZIONALE DEI MUSEI

In occasione della Giornata Internazionale dei Musei il Museo di Anatomia umana “Luigi Rolando”, il Museo di Antropologia criminale “Cesare Lombroso” del Sistema Museale dell’Università di Torino e il Museo della Frutta “Francesco Garnier Valletti” della Città di Torino
OFFRIRANNO L’INGRESSO GRATUITO A TUTTI I VISITATORI

È richiesta la prenotazione telefonica (tel. 011 6708195 per Museo Lombroso/Museo della Frutta e tel. 011 6707797 per Museo Anatomia).

Lorenzo Vergnano e Onorio Mosso a Cambiano

Nella sala consiliare del Palazzo Municipale di Cambiano, dall’8 maggio al 10 luglio, è allestita la mostra dedicata a due artisti dell’ambito di Giacomo Grosso: Lorenzo Vergnano e Onorio Mosso.

La mostra è a cura di Daniela Minuto, il catalogo di Liliana Pittarello.

L’inaugurazione sarà in diretta streaming l’8 maggio alle 16 sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Comune di Cambiano.

laboratorio di piemontese

Da giovedì 6 maggio prende avvio all’Università di Torino, Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino –  Corsi di laurea: magistrali in Scienze Linguistiche e in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana, anno accademico 2020-2021,  il Laboratorio di piemontese sostenuto dal 2015, grazie ad un contributo privato dedicato, dal Centro Studi Piemontesi-Ca dë Studi Piemontèis.

Il Laboratorio avrà tre argomenti:

  1. Grammatica del piemontese nella sua varietà di koinè, a cura di Nicola Duberti.
  2. Prosa piemontese del Novecento: Pan’d Coa di Nino Autelli, a cura di Nicola Duberti.
  3. Teatro piemontese del Cinquecento: la Farsa di Zohan Zavatin di Giovan Giorgio Alione nel cinquecentesimo anniversario della sua pubblicazione, a cura di Lorenzo Ferrarotti, che sta curando il Progetto (con la collaborazione anche del Centro Studi Piemontesi-Ca dë Studi Piemontèis) di un’edizione filologica accurata delle Farse di Alione.

Il Laboratorio si terrà anche quest’anno online. Lezioni di tre ore ogni giovedì e venerdì dalle 14 alle 17.

Studenti registrati alla data del 4 maggio: 58. Sito web Laboratorio di piemontese – Corso di laurea magistrale in Scienze linguistiche – Università degli Studi di Torino (unito.it)