Home Shop Storia Ernesto Balbo Bertone di Sambuy (Bertoun Testoun) – Il viaggio in Oriente 1861/1862

Ernesto Balbo Bertone di Sambuy (Bertoun Testoun) – Il viaggio in Oriente 1861/1862

28,00

a cura di Luigi Orombelli e Luca Pizzocheri, con i disegni dell’autore e altre illustrazioni.

Torino, Centro Studi Piemontesi,

pagg. 287, 2012.

ISBN: 978-88-8262-191-9

Categoria:

Descrizione

1861 – 1862. Undici mesi tra i cavalli e a cavallo con una missione delle Scuderie Reali tra Torino e Bagdad e il Kuwait; la ricerca di esemplari arabi di qualità si svolge mentre l’Italia unita fa i suoi primi passi e lungo un percorso dove sono appena finiti i sanguinosi tormenti interreligiosi e dove continuano le turbolenze delle indomite tribù arabe.

Nelle brevi note giornaliere stese con la punta metallica su un taccuino tascabile il ventiquattrenne Ernesto Balbo Bertone di Sambuy annota i percorsi e le fatiche; confronta la sua sperimentatissima conoscenza del cavallo con l’osservazione degli usi arabi; verifica le sue conoscenze della storia, dell’arte, della geografia politica con le osservazioni e i colloqui. Undici mesi in cui le settimane della fatica si alternano a quelle dell’attesa in cui la nostalgia lo chiama verso il Piemonte e verso quella sua Torino che lo avrà sempre cittadino devoto e amministratore illuminato.

Il lettore è condotto a rivisitare i luoghi percorsi dalla missione reale e a immaginarli come si presentavano centocinquant’anni fa. E a sentire tra le righe come la fatica, il disagio, l’imprevisto si fondano con l’esperienza delle diverse realtà per collaborare alla formazione di un giovane “uomo”.

Chiusura Estiva
Il Centro Studi Piemontesi rimarrà chiuso per il mese di agosto,
gli ordini dello shop verranno evasi a partire da 5 settembre.