Un ricordo per l’ing. Cav. Lav. Marco BorinI

L’ing. Marco Borini, attivissimo e generoso Socio del Centro Studi Piemontesi, con il quale abbiamo condiviso la pubblicazione di tre volumi, ci ha purtroppo lasciato. È stato ricordato con molto affetto e partecipazione. Noi vogliamo ricordarlo con i volumi a cui si era dedicato con tanta passione ed entusiasmo.

Memorie autografe di Carlo Borini 1833-1913
A cura di Marco Borini
Torino, Centro Studi Piemontesi, 2009. Pagg. 209

Vittorio Marchis
Carlo Borini (1833-1913). Una storia di frontiera
Torino, Centro Studi Piemontesi, 2009. Pagg.143 ISBN 9788882621575

L’opera testimonia l’attività di quattro generazioni di imprenditori che hanno segnato l’evoluzione dell’ingegneria civile dai primi pioneristici anni di un’attività ancora in gran parte artigianale, sino alle più moderne innovazioni tecnologiche per le strutture e per il restauro. Scandito lungo le vite dei suoi protagonisti e illustrato con immagini inedite tratte dagli archivi, emerge un quadro di storia italiana per molti versi ancora sconosciuta, ma che ha lasciato nella concretezza delle sue opere uno splendido esempio di significativa architettura. I due volumi sono contenuti in un unico cofanetto.

Vittorio Marchis,
Domenico Borini (1861-1919) Un’impresa internazionale Torino, Centro Studi Piemontesi, 2013, pagg. 237 ISBN 9788882621971

Qui si racconta la storia di Domenico Borini, che seppe dare un’attività diversificata all’impresa famigliare, nata con il padre Carlo, nell’ambito delle opere pubbliche stradali e che, partendo dalla fondazione ad aria compressa, si estenderà ad altri tipi di fondazione estremamente innovative, e ancora a dighe fluviali, lavori portuali, stradali, ferroviari e a ogni attività di lavori pubblici in campo internazionale