Giornata dell’unità nazionale in diretta streaming dal castello Cavour di Santena

Come ogni anno, 17 marzo, in occasione della “Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera” il Prefetto di Torino, in rappresentanza delle Autorità Nazionali, sarà a Santena, al Castello Cavour, pre rendere omaggio a Camillo Benso di Cavour. Quest’anno la manifestazione sarà arricchita dal taglio del nastro per il Memoriale Cavour, dopo 4 anni di lavori di recupero e ristrutturazione.

Per permettere a tutti di partecipare, la manifestazione sarà trasmettessa in diretta streaming sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della Fondazione Cavour mercoledì 17 marzo, a partire dalle 9,45

LA cultura in carcere

“Il Centro Studi Piemontesi racconta…

Maria Teresa Pichetto racconta il percorso della cultura in carcere, dalle riforme carloalbertine al Polo Universitario per studenti detenuti del carcere di Torino.

Visite guidate alla mostra di juvarra

Filippo Juvarra. Regista di corti e capitali dalla Sicilia al Piemonte all’Europa

Mostra allestita alla Biblioteca Nazionale Universitaria, con la collaborazione dell’ABNUT, del Centro Studi Piemontesi, del DIST-Politecnico di Torino

Visite guidate con i Curatori

Intervengono Gustavo Mola di Nomaglio, Vice Presidente del Centro StudiPiemontesi, con un inquadramento storico e politico a Juvarra e i Savoia; Franca Porticelli, già responsabile dell’Ufficio Manoscritti e Rari della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, con un accenno al Corpus Juvarrianum e al suo arrivo alla Nazionale; Fabio Uliana, responsabile dell’Ufficio Manoscritti e Rari della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, ci presenterà la mostra nel suo insieme.

ll 14 marzo si celebra la Giornata nazionale del Paesaggio, istituita con l’obiettivo di promuovere la cultura del paesaggio in tutte le sue forme e a sensibilizzare i cittadini sui temi ad essa legati.
Con tali obiettivi la Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino partecipa con tre iniziative virtuali visibili sui canali Youtube e Facebook con al centro l’arte e il paesaggio interpretati attraverso l’occhio e la mano del grande architetto, scenografo e incisore Filippo Juvarra.
All’interno del corpus juvarrianum, la più grande raccolta di disegni del grande messinese, è possibile godere di straordinarie visioni di paesaggi, arditiprogetti di opere sul territorio realizzate e anche solo immaginate, fantasiose scenografie frutto della mano e dell’arte di Juvarra e dei suoi collaboratori che rappresentano riferimenti di bellezza, di armonia e della proattiva capacità dell’uomo di modificare e plasmare a suo uso l’ambiente e lo spazio per farne sede aulica della sua vita. Messina, Palermo, Roma, Torino, Mantova Lisbona, Madrid… un viaggio fantastico e reale, per scoprire il corpus juvarrianum attraverso:
tre visite virtuali a diversi settori della mostra in compagnia dei curatori alle ore 11.00 di venerdì 12, 19 e 26 marzo
• un tour virtuale nei paesaggi juvarriani del Corpus Juvarrianum
domenica 14 marzo a partire dalle ore 10

Per le prossime visite andare sul sito ufficiale della mostra dove si troveranno i link dedicati .

L’araldica piemontese raccontata da attilio offman

Il Centro Studi Piemontesi racconta…

EMERGENZA COVID 19

A causa della situazione pandemica la sede, la biblioteca e l’archivio saranno temporaneamente – e speriamo per il più breve tempo possibile – chiuse al pubblico.

È garantita la spedizione delle nostre pubblicazioni, che possono essere ordinate a: info@studipiemontesi.itlara.ferrando@studipiemontesi.it. Spedizione gratuita per i Soci.

Per comunicazioni urgenti potete contattarci dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 al n. 3914302055