Archivi categoria: Segnalazione

All’Accademia Albertina, martedì 21 gennaio alle 18, presentazione del volume di Alessandra Necci su Caterina de’Medici. Un’italiana alla conquista della Francia (Marsilio 2019).

Con l’Autrice ne parlano Emanuele Chieli, Guido Curto, Gustavo Mola di Nomaglio, Lodovico Passerin d’Entrèves. Modera Alberto Sinigaglia.

Apprendiamo con infinita tristezza la notizia della scomparsa del professor Arch. LUCIANO RE, autore del libro I Ponti di Torino, recentemente pubblicato dal Centro Studi Piemontesi.

Rosario giovedì 19 dicembre ore 18; funerale venerdì 20 dicembre ore 9 alla chiesa della Gran Madre di Dio, Torino

Luciano Re, Ponti a Torino. Costruzioni e costruzione della città, Torino, Centro Studi Piemontesi, 2019, pagg. 118. ISBN 978-88-8262-299-2

I ponti di Torino hanno accompagnato l’estendersi della città oltre il Po e la Dora dall’Ottocento ad oggi. L’attenzione per la storia, il paesaggio, i beni culturali, e la loro stessa attualità di metafore, positive e propositive, sollecitano la curiosità di queste “costruzioni”, rilevanti in sé e determinanti per gli insediamenti e la formazione del territorio. Alcuni fra i ponti torinesi afferiscono, a buon titolo, alla storia dell’architettura e alla storia del costruire per qualità intrinseche, e tutti si rapportano con la città in relazioni tuttora in divenire. Le loro presenze testimoniano le esperienze, le attese, le risorse dei loro tempi, documentate da due secoli di guide, monografie, cronache, che ne illustrano immagini, date, aneddotica. L’autore espone in 25 agili e densi capitoli, ragioni e caratteri di progetti e costruzioni che sono stati di innovazione per l’arte e per la città, e restano testimonianze antiche e recenti di progressi e trasformazioni contestuali a più ampie esperienze di luoghi e di tempi. Il volume è corredato da 15 tavole di Gianfranco Vinardi.

Il volume contiene i contributi di: Giuseppe BANFO, Claudio ANSELMO, Silvio BERTOTTO, Armando BUA, Guido FORNERIS, Fabrizio SPEGIS, Maria Grazia MAISTRELLO MORGAGNI, Mario OGLIARO, Dario PASERO, Amerigo PEDROTTI, Guido SCARAFIOTTI, Davide BOSSO, Tiziana OLDANO.

I

La Società per gli Studi Storici, Archeologici ed Artistici della provincia di Cuneo festeggia i suoi 90 anni con un convegno, il 7 dicembre, al Palazzo Comunale di Cuneo.

Interventi di: Rinaldo Comba, 1929-2019: studi e protagonisti della Società Studi Storici; Grado G. Merlo, Una “Società” per conoscere il passato; Luisa C. Gentile, Araldica nella Granda: stato e prospettive; Alessandro Crosetti, La Società e le edizioni statutarie; Pierangelo Gentile, Risorgimento cuneese: lo stato dell’arte e prospettive; Emanuele Forzinetti, Il bollettino dei 90 anni: indici e regesti.

Specchio dei tempi da sessantacinque anni continua a dar voce ai cittadini per fatti di costume, di politica, di morale, di cronaca. I lettori assicurano ad ogni occasione speranza e conforto a chi soffre. L’azione di Specchio dei tempi è caratterizzata da rigore, trasparenza e rapidità d’intervento con costi di struttura e di raccolta minimi. Con la progettazione sociale, la Fondazione sta sviluppando una presenza sempre più attiva nei settori della sanità, della terza età, dell’infanzia e del contrasto alla povertà.

Venerdì 15 novembre alle 17,30, al Conservatorio Giuseppe Verdi (Piazza Bodoni 6, Torino), Maurizio Molinari, direttore de La Stampa, e Lodovico Passerin d’Entrèves, Presidente della Fondazione Specchio, illustreranno attività e progetti, dando voce i protagonisti delle “Mille Storie di Specchio dei tempi” che riflettono una Torino generosa e propositiva.

Per partecipare è NECESSARIO registrarsi al tel. 0115629708 o alla mail specchiodeitempi@agenziauno.com